L'ANM è l'associazione cui aderisce circa il 90%
dei magistrati italiani. Tutela i valori costituzionali, l'indipendenza e l'autonomia della magistratura.

24 gennaio 2017

La verità dell'Europa sui magistrati italiani n.5

Dossier a cura dell'ANM. Fonte Commissione europea per l'efficacia della giustizia (Cepej 2016)

Per la quinta volta l’Associazione Nazionale Magistrati pubblica questo Dossier con cui si ripropone di divulgare dati che riguardano il funzionamento della giustizia ed il lavoro della magistratura italiana.


Obiettivo è quello di fornire ai cittadini-utenti della giustizia ed alle categorie professionali interessate informazioni qualificate, trasparenti e corrette, in quanto tratte da fonti internazionali ed in particolare dal Rapporto 2016 della Commissione Europea per l’Efficienza della Giustizia (CEPEJ).


La CEPEJ, che da oltre un decennio è il più autorevole organismo internazionale per l’analisi comparata dei sistemi giudiziari, è stata istituita nel 2002 dal Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa con lo scopo di valutare e promuovere l’efficienza del funzionamento e dell’organizzazione della giustizia nei 47 Stati membri del Consiglio d’Europa.


Il Rapporto CEPEJ 2016 analizza e compara i dati sottoposti da 45 dei 47 Stati membri del Consiglio d’Europa (solo San Marino e il Liechtenstein non hanno fornito dati). Israele ha partecipato al ciclo di valutazione come osservatore esterno.


I dati si riferiscono alla situazione esistente al 2014 e vanno letti, come raccomanda la stessa CEPEJ, con cautela, considerando le profonde differenze esistenti negli ordinamenti interni.


Lo studio CEPEJ 2016 focalizza la propria attenzione sui seguenti temi: 1) le risorse finanziarie; 2) le risorse umane (giudici, pubblici ministeri, personale amministrativo, avvocati; 3) l’organizzazione degli uffici giudiziari; 4) l’efficienza e la qualità del lavoro giudiziario di giudici e pubblici ministeri. I dati e le tabelle indicati si riferiscono alla versione in lingua inglese del rapporto, consultabile sul sito: www.coe.int.


Ringraziamo i colleghi Valentina D’Agostino (sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Pescara), Antonio Rinaudo (sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Torino) e Antonio Balsamo (sostituto procuratore generale presso la Cassazione) che – nella qualità di membri della Commissione di Studio dell’ANM Cooperazione Giudiziaria e Diritto sovranazionale - hanno curato l’elaborazione e la redazione di questo pregevole lavoro.


Roma, gennaio 2017


La Giunta Esecutiva Centrale


Se non visualizzi la versione sfogliabile del Dossier, pubblicata sotto, in alternativa a questo link puoi visualizzare la versione statica.


 



Scarica l'allegato
Dossier Cepej 2016 | pdf, 2291 kb

stampa
Stampa

ANM risponde

Le domande e le curiosità sul funzionamento e gli scopi dell'ANM

Poni la tua domanda


Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su notizie ed eventi dell'Associazione Nazionale Magistrati