L'ANM è l'associazione cui aderisce circa il 90%
dei magistrati italiani. Tutela i valori costituzionali, l'indipendenza e l'autonomia della magistratura.
    

20 maggio 2019

Sulle dichiarazioni del Ministro dell'interno

La legittimazione della Magistratura trova fondamento nella Costituzione.


I magistrati hanno l’obbligo di accertare i fatti e giudicare applicando le leggi dell’ordinamento, uguali per tutti, in nome del Popolo Italiano.


Le recenti dichiarazioni del Ministro dell’interno delegittimano la Magistratura, alludendo a decisioni assunte in base ad orientamenti politici, e sembrano approvarne o meno l’operato a seconda del contenuto. Hanno inoltre innegabile carattere intimidatorio rischiando di suscitare un clima di avversione nei confronti dei singoli magistrati e della Istituzione tutta.


Esprimiamo solidale vicinanza ai colleghi, certi che nulla condizionerà il loro lavoro.



stampa
Stampa

Cerca documenti per...

Data

ANM risponde

Le domande e le curiosità sul funzionamento e gli scopi dell'ANM

Poni la tua domanda


Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su notizie ed eventi dell'Associazione Nazionale Magistrati