L'ANM è l'associazione cui aderisce circa il 90%
dei magistrati italiani. Tutela i valori costituzionali, l'indipendenza e l'autonomia della magistratura.

27 settembre 2012

Anm su sentenza Sallusti

Con riferimento alla condanna perdiffamazione emessa nei confronti di Alessandro Sallusti, non vi èdubbio che la libertà di stampa sia fondamento basilare di ognidemocrazia. Spetta al legislatore trovare il punto di equilibriofra l'esercizio di tale libertà e la tutela dell'onore, che trovaanch'essa riconoscimento costituzionale. Vanno pertanto respinticon fermezza gli insulti e gli attacchi inammissibili rivolti aigiudici, che hanno applicato la legge in vigore.


Con riferimento alla condanna per
diffamazione emessa nei confronti di Alessandro Sallusti, non vi è
dubbio che la libertà di stampa sia fondamento basilare di ogni
democrazia. Spetta al legislatore trovare il punto di equilibrio
fra l'esercizio di tale libertà e la tutela dell'onore, che trova
anch'essa riconoscimento costituzionale. Vanno pertanto respinti
con fermezza gli insulti e gli attacchi inammissibili rivolti ai
giudici, che hanno applicato la legge in vigore.



Va richiamato, semmai necessario,
il principio della separazione dei poteri e pienamente riconosciuta
la possibilità, per il legislatore, di prevedere pene diverse o più
miti, ove ritenga che la pur necessaria tutela dell'onore si
risolva in una compressione ingiustificata di un fondamentale
diritto costituzionale.



L'Anm, peraltro, da tempo invoca la
necessità di una generale revisione del sistema sanzionatorio, che
sia estesa anche all'ambito applicativo e alla misura della pena
detentiva.










stampa
Stampa

ANM risponde

Le domande e le curiosità sul funzionamento e gli scopi dell'ANM

Poni la tua domanda


Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su notizie ed eventi dell'Associazione Nazionale Magistrati